In tutto il mondo: protezione anticorrosiva EXCOR proveniente dall’imballaggio

L’azienda fondatrice Knüppel Verpackung, già presente sul mercato dal 1919, è una delle aziende più all’avanguardia nel settore degli imballaggi industriali intelligenti. L’azienda NTIC, dal canto suo, si focalizza sull’utilizzo industriale di tecnologie rispettose dell’ambiente per  prodotti e Servizi. EXCOR si concentra ininterrottamente da oltre 20 anni sulle soluzioni d’imballaggio rispettose dell’ambiente, orientate all’utilizzo multiplo e altamente tecnologiche, sulla base della cooperazione internazionale. EXCOR è inserita in un sistema di Joint Venture con centri di ricerca e di sviluppo in Europa, Asia e America.

La rete di vendita è in crescita e comprende attualmente oltre alla Germania anche l’Austria, l’Italia, la Svizzera, la Spagna, il Portogallo, la Romania, l’Ungheria, il Sudafrica e il Messico. Il supporto internazionale è garantito da joint venture di aziende partner in quasi tutti i paesi industrializzati.

EXCOR – Il  partner affidabile per gli imballaggi VCI e per la perfetta protezione anticorrosiva.

Korrosionsforschung GmbH EXCOR Korrosionsforschung GmbH: In nome del progresso

Il prodotto nazionale lordo in Germania ammonta attualmente a circa 2,88 bilioni di Euro. Solo i danni causati dalla corrosione ammontano a tre o quattro percento di questo importo, ossia ad almeno 8,6 miliardi di Euro, solo in Germania, e questo ogni anno! Questo incredibile importo fa capire come sia importante applicare una protezione antiruggine intelligente e dei suoi sistemi innovativi.

Già nel 1996 la direzione della EXCOR GmbH decise di fondare un proprio istituto di ricerca: Il Centro di ricerca sulla corrosione, EXCOR Korrosionsforschung GmbH, con sede a Dresda, fondato dal prof. Dr. Georg Reinhard e ora diretto dal Dr. Frank Fassbender, è considerato da molto tempo il pioniere nel settore dei sistemi di protezione anticorrosiva intelligenti. Le molte soluzioni EXCOR VCI che sono state sviluppate in questo istituto sono prova del successo. Il lavoro dell’istituto di ricerca è focalizzato sulla ricerca sistematica e lo sviluppo di sistemi di protezione anticorrosiva sempre più efficaci e sull’utilizzo di sistemi e procedimenti per prevenire i danni. L’istituto esegue anche l’analisi dei danni e dispone di un ben sviluppato sistema di controllo della qualità (esegue tra l’altro dei test climatici differenziati). Tutto questo è reso possibile in special modo da ampie conoscenze ed esperienza nel campo della merceologia e della chimica e dall’analisi chimica delle tracce. 

Naturalmente anche la EXCOR Korrosionsforschung GmbH è orientata al cliente e offre un ampio servizio e un’ ampia consulenza. Principalmente, le aziende del settore della lavorazione del metallo (in particolare l’industria automobilistica e le industrie fornitrici) utilizzano i moderni dispositivi di ricerca – tra l’altro per sviluppare concetti di protezione anticorrosiva per i clienti.


Prestazioni della EXCOR Korrosionsforschung:

Il nostro obiettivo: progresso nella protezione anticorrosiva!

L’obiettivo della EXCOR Korrosionsforschung GmbH è raggiungere il più elevato livello di protezione anticorrosiva possibile. A questo scopo forniamo qualità controllata – a tutti i livelli di produzione e di spedizione, interni ed esterni. A tale scopo, impieghiamo un team altamente motivato, sofisticati impianti per le analisi tecniche (comprese grandi camere climatiche) e un processo di controllo della produzione e approvazione finale dei prodotti, il tutto rintracciabile e puntualmente documentatato.

Ecco una panoramica dei servizi della EXCOR Korrosionsforschung:

Ricerca e sviluppo:

  • Creazione e ulteriore sviluppo di sistemi di principi attivi per la protezione anticorrosiva
  • Analisi chimica di sostanze acquose e di sostanze organiche acquose

Definizione delle proprietà di protezione anticorrosiva secondo DIN 51360, parte 2

  • Analisi dell’efficacia e della tollerabilità dei detergenti tecnici e dei conservanti.
  • Analisi chimiche con l’ausilio, tra l’altro, di IR; GCMC e HPLC
  • Prova dell’efficacia di VCI su prototipi d’imballaggio tramite disposizioni interne di verifica.
  • Produzione di Masterbatch come supporto VCI

Controlli di qualità

I controlli di qualità vengono eseguiti a tutti i livelli di produzione interni ed esterni:

  • Documentazione rintracciabile del procedimento di produzione
  • Sistema di gestione della qualità e metodica da laboratorio (certificato da TÜV Süd)
  • Utilizzo esclusivo di materiali adatti/definiti
  • Verifica delle diverse impostazioni del materiale VCI – in base alle esigenze del cliente
    • Concentrazione VCI (tutti i prodotti, procedimento di rilascio standard)
    • Effetto di protezione anticorrosiva (tutti i prodotti, testi in camere climatiche)
    • Rilascio di VCI (tutti i prodotti)
    • Spessore dei film (film)
    • Dart Drop (film)
    • Resistenza alla trazione e allo strappo, estensione allo strappo (film)
    • Frizione di scorrimento (film)
    • Haze/dispersione di luce (film)
    • Resistenza superficiale (film dissipativi, ESD)
    • Permeabilità al vapore (film)
    • Comportamento in caso d’incendio (film)

Norme e certificati

La garanzia di qualità EXCOR è certificata da TÜV Süd ed è sorvegliata continuamente:

TÜV Süd certifica il sistema di gestione della qualità di EXCOR (certificato secondo ISO 9001:2008)

  • TÜV Süd certifica i metodi di verifica di qualità dei prodotti VCI di EXCOR (certificato Nr. 14 02 90267 001):
  • Definizione della concentrazione VCI dei prodotti EXCOR mediante analisi chimica
  • Specificazione di determinati valori limite (superamento, non raggiungimento) che portano eventualmente al blocco/via libera dei prodotti VCI EXCOR.
  • Misurazione del rilascio VCI.

Attestazione delle proprietà di protezione anticorrosive dei prodotti VCI EXCOR:

  • TL 8135-0002 e TL 8135-0043 – Verifica dell’efficacia di VCI
  • DIN 51360 parte 2 – test filtro-trucioli per detergenti
  • DIN EN 60068-2-30 – test di cambiamenti climatici su prototipi di imballaggio a distanza e a contatto
  • DIN EN 60068-2-30 – test di cambiamenti climatici su imballaggi industriali (2 camere climatiche di dimensioni fino a 17,5 m³)

Film S EXCOR VALENO Attestazione delle sue particolari caratteristiche mediante verifiche basate sulle norme:

  • DIN 53 370 – Spessore
  • ASTM D 1709/A – Dart Drop (verifica mediante test a caduta)
  • DIN EN ISO 527–3/2 - Verifica della trazione
  • DIN EN ISO 8295 – Verifica della frizione di scorrimento
  • ASTM D 1746 (2003) // ASTM D 1003 (2000) // ISO 13 468 (1997) – Haze; dispersione della luce e trasparenza.
  • DIN IEC 93 – Resistenza della superficie (film dissipativi, ESD)
  • DIN 53122-1 – Penetrabilità della condensa
  • DIN 4102-B2 – Comportamento in caso d’incendio

Analisi dei danni

Identificazione della causa o delle cause dei danni provocati da corrosione nei trasporti e nello stoccaggio:

  • Analisi dello sporco delle superfici di produzione industriale
  • Controllo dei prodotti utilizzati nei processi di produzione
  • Conferma delle cause di corrosione mediante riproduzione di immagini dei danni
  • Analisi chimica, ad esempio secondo i metodi cromatografici IC, GCMS, HPLC
  • Controlli fisici, ad es. FTIR
  • Controlli elettrochimici (Spettroscopia di impedenza elettrochimica – EIS)

Altri servizi di consulenza

Supporto tecnico pratico per le applicazioni VCI:

  • Ispezione della merce/dei prodotti, presso l’utente, compresa la ricerca sui mezzi utilizzati nei procedimenti allo scopo di valutare i sistemi di protezione anticorrosiva impiegati.
  • Analisi e ottimizzazione del procedimento presso l’utente, allo scopo di evitare la corrosione nella spedizione e il magazzinaggio.
  • Verifica di compatibilità, efficacia e tollerabilità tra i detergenti tecnici e i conservanti.